Scommesse Tennis - Consigli e Quote Vincenti per Scommettere Online

Scommettere sul Tennis

Il tennis è uno sport che gode di grande popolarità in tutto il mondo e tra gli scommettitori è considerato ottimo per ottenere dei guadagni. Gli scommettitori professionisti ed esperti amano il tennis e dal momento che il mercato è meno ampio rispetto agli altri, le quote non sono sempre molto accurate, fornendo ampie opportunità di generare dei guadagni, se sai districarti in questo mondo. Questo articolo tratta le numerose e diverse tipologie di quote offerte, alcune strategie uniche e i trend, insieme a cosa cercare in un bookmaker per quanto riguarda il tennis.

Tipologie di quote

Ci sono molti modi di scommettere sul tennis, con la modalità più popolare che consiste nello scommettere sul vincitore di un incontro. Tuttavia, puoi anche scommettere sui game, sui set e su altre prop o antepost. Una scommessa sul vincitore di un incontro è una semplice moneyline. Vincerà il tennista A o il tennista B? Molti bookmaker offrono anche scommesse live, in cui le quote cambiano spesso in base a chi è in vantaggio. Ogni incontro ha spesso anche delle quote sui game e sui set, basate su uno spread.

Nel tennis le scommesse sui game possono essere particolari, perché un’improbabile situazione in cui un tennista vinca il primo set per 6-0 e perda gli altri due per 6-7 e 6-7 ti farebbe comunque vincere la partita. In questo esempio, avremmo uno spread fissato a -3,5 game. Il tennista A vince il primo set 6-0 e poi perde per 6-7 gli altri due set. Se sommiamo il totale dei game vinti avremmo che il tennista A ne ha vinti 18 e il tennista B 14, con una differenza di 4 (18-14). È una scommessa simile a una differenza punti (point spread) nel football o nel basket, eccetto per il fatto che puoi coprire lo spread, ma vedere il tuo tennista perdere l’incontro. Alcune prop sul tennis includono il vincente del primo set o se l’incontro durerà 2 o 3 set, oltre alle varie exacta prop in cui bisogna pronosticare il risultato esatto dell’incontro.

Un esempio potrebbe essere:

  1. Federer vincente 2-0 +250
  2. Federer non vincente 2-0 -303

In questo caso puoi scommettere su Federer vincente in 2 set e guadagnare 250 € per ogni 100 € puntati o puntare su qualsiasi altro risultato, ma rischiando 300 € per vincere 100 €.

Per le scommesse antepost, ci sono quote offerte per la maggior parte dei principali tornei che vengono messe online prima dell’evento e aggiornate tra i vari incontri.

Strategie e trend

Come avviene per il golf, ci sono quattro principali tornei nel tennis: il Roland Garros, Wimbledon, l’US Open e l’Australian Open. Negli ultimi anni, specialmente nei tornei maschili, non hanno brillato i tennisti americani, lasciando i riflettori ai tennisti di altre nazioni che hanno vinto sempre di più. Sembra che gli americani siano più interessati a sport maggiori come baseball, football, basket e anche hockey e abbiano perso quel feeling molto forte che un tempo li legava al tennis.

Per ciò che riguarda i tennisti più forti, dal lato maschile i migliori oggi sono Roger Federer, Rafael Nadal e Novak Djokovic. Per le donne, Serena Williams è sempre molto popolari, ma in classifica è stata superata da Simona Halep e Caroline Wozniacki. Puntare su questi tennisti significa solitamente avere delle quote basse, ma anche maggiori possibilità di guadagno quando si arriva alla fase finale di un torneo.

Questo ci porta alla nostra prossima strategia: le multiple. Le scommesse multiple sul tennis sono spesso un’ottima giocata, dal momento che potrai vedere frequentemente tennisti scarsi accoppiati con altri di alto livello nei primi incontri di un torneo. Solitamente significa che le quote possono essere, per esempio, a -714 o maggiori. Tuttavia, se hai una multipla con 4 tennisti, con quote a -714 , -714 , -769 e -769 , questa scommessa paga a una rispettabile quota totale di -149 con 100 € di guadagno per ogni 150 € puntati. Non è per niente male e le possibilità che la scommessa risulti vincente, soprattutto all’inizio del torneo, sono molto, molto alte, specialmente nei tornei principali. Usare una calcolatrice o effettuare il login sul tuo bookmaker creando una multipla, ti fornirà la quota totale in base alle tue diverse selezioni.

Un’altra cosa particolare da considerare quando si scommette sul tennis è la tipologia di superficie su cui si disputa l’incontro. Ci sono tre tipi di superfici usate nel tennis: terra battuta, cemento ed erba. Alcuni tennisti dominano sull’erba, ma sono nella media sulla terra rossa, altri il contrario. Questo è un altro tassello da tenere ben presente per l’analisi dei vari tornei, tennisti e scommesse che vengono offerte. Controllare non solo i risultati storici, ma anche quelli recenti è necessario perché i tennisti possono adattarsi e migliorare o possono non interessarsi e peggiorare, su una superficie o su un’altra nel corso della loro carriera.

Cosa cercare in un bookmaker relativamente al tennis

Ci sono tornei di tennis professionistico che si svolgono tutto l’anno, da gennaio a dicembre. Trovare un bookmaker che offre quote su ogni torneo può essere difficile, ma potrebbe essercene qualcuno che proponga tutti i tornei. È importante essere sempre attenti alle migliori quote, così come trovare un bookmaker che sia affidabile. Il tennis ha una reputazione ambigua in alcuni ambiti, con incontri truccati o strani ritiri più comuni di quanti alcuni vorrebbero. Fai attenzione alle politiche del tuo bookmaker nei confronti di forfait e ritiri. Alcuni bookmaker meno scrupolosi potrebbero provare a trarne vantaggio. Fai attenzione.

Condividi la pagina: